top of page

Cosa è il Cashback di Stato e come ottenerlo anche senza SPID e AppIO?

Updated: Dec 23, 2020

Al via dall’8 dicembre il CashBack di Stato introdotto dal MEF con il Decreto N.56. Si tratta di un nuovo strumento che fa parte del Piano Italia Cashless e prevede un rimborso del 10% dell’importo delle transazioni, effettuate con moneta elettronica: carte di credito, debito, bancomat e App di pagamento. Si tratta di un incentivo che, analogamente alla Lotteria degli Scontrini, è volto a ridurre l’utilizzo del contante al fine di contrastare l’evasione fiscale.


Ma come funziona? Scopriamolo insieme!

Sono previste due fasi: la fase sperimentale in partenza l’8 dicembre e la fase ordinaria in partenza a gennaio. Scopriamo insieme come funzionano:

Il cashback sperimentale di dicembre prevede: un rimborso del 10% dell’importo di ogni operazione, che spetta a chi effettua almeno 10 operazioni e viene applicato alle transazioni fino all’importo massimo di 150€ per operazione. Le operazioni di importo superiore concorrono fino al limite di 150€. Il rimborso viene accreditato sul conto corrente dei consumatori, i quali come vedremo in seguito devono aver registrato carte e IBAN del conto sull’App IO. Per il cashback di dicembre il rimborso su conto corrente sarà accreditato a partire da febbraio 2021.


Il cashback ordinario, in partenza da gennaio, prevede un rimborso del 10% di ogni operazione effettuata e spetterà a chi effettuerà almeno 50 operazioni con moneta elettronica. Il rimborso avverrà su base semestrale:

1) 1°gennaio 2021- 30 giugno 2021

2) 1° luglio 2021- 31 dicembre 2021

3) 1°gennaio 2022- 30 giugno 2022


Il 10% di rimborso viene applicato alle transazioni fino all’importo massimo di 150€ per operazione. Le operazioni di importo superiore a 150€ concorrono fino al limite di 150€. Il tetto massimo di importo per semestre è di 1500€, per cui applicando il cashback del 10%, il massimo rimborso che si può ottenere in ogni semestre è 150€ mentre il massimo rimborso annuo è di 300€.


Il cashback ordinario prevede anche un “Bonus Speciale” per i primi 100.000 aderenti che effettueranno il maggior numero di transazioni in ciascuno dei tre semestri. Il bonus speciale ammonta a 1.500 ed è previsto per ogni semestre.

In famiglia, ogni componente maggiorenne può partecipare, e i rimborsi possono essere cumulati. Ad esempio, una coppia può ottenere solo a dicembre 2020 fino a 300 euro e raggiungere a fine 2021 un rimborso complessivo di 900 euro.


Come aderire al programma e ottenere i rimborsi?

Per aderire a programma occorre registrarsi sull’App IO scaricabile da AppleStore o Playstore. Dopo aver scaricato l’App occorre registrarsi via SPID o carta d’identità elettronica, scegliere un PIN o registrare l’impronta digitale e infine registrare le carte di pagamento, il codice fiscale e l’IBAN del conto sul quale si desidera ricevere il cashback. Chi non ha ancora attivato lo SPID può farlo tramite i link ai diversi provider di SPID, accessibili dall’App IO in fase di registrazione. Tra i provider di SPID si segnala Poste, sia per le caratteristiche qualitative del servizio offerto, sia per la semplicità di attivazione (soprattutto per i già clienti Poste). Infatti, Poste mette a disposizione diverse modalità di attivazione dello SPID e per ciascuna di esse vi è una procedura guidata che spiega tutti i passi necessari per completare l’attivazione del codice SPID.


Quali sono i requisiti di partecipazione al programma?

La partecipazione al programma è gratuita, basta registrarsi sull’App IO ed è possibile eliminare l’iscrizione in ogni momento. La partecipazione inizia dal momento in cui si effettua un acquisto con una delle carte registrate sull’App. Per partecipare è necessario essere persone fisiche maggiorenni residenti in Italia.

Sono esclusi dal programma di rimborso:

· gli acquisti online e i pagamenti effettuati nell’ambito dell’attività d’impresa, arte e professione.

· le operazioni eseguite presso gli sportelli ATM (es. ricariche telefoniche);

· i bonifici SDD per gli addebiti diretti su conto corrente;

· le operazioni relative a pagamenti ricorrenti, con addebito su carta o su conto corrente.


Il regolamento completo è disponibile su https://io.italia.it/cashback/guida/ e prevede il rimborso non solo i per pagamenti effettuati tramite bancomat e carta di credito ma anche gli acquisti effettuati tramite App di pagamento come Satispay o Revolut.


Per chi non ha ancora attivato lo SPID e non dispone della carta di identità, necessari per registrarsi sull'App IO e partecipare al programma, può comunque ricevere il cashback di Stato grazie all'aiuto della tecnologia, infatti vi sono alcune App di pagamento, che consentono di ricevere il rimborso senza dover scarica l'App IO. Scopriamo insieme quali sono queste soluzioni.


YAP

YAP è un'App di pagamento e anch'essa consente di usufruire del cashback senza dover scaricare l'App IO e munirsi di SPID. Chi è già iscritto a Yap, potrà aderire al casback di Stato entrando nell’applicazione dal proprio smartphone e cliccando un’icona dedicata, disponibile a partire dall’8 dicembre. Invece, i non clienti dovranno prima scaricare l’app e seguire tutta la procedura di registrazione, per la quale servono: numero di telefono, email, dati anagrafici, un documento d’identità ed infine registrare con il proprio smartphone un video di riconoscimento di qualche secondo. Una vota registrati si potrà aderire al cashback semplicemente cliccando sull’icona, che troverete all'interno dell'App a partire dall'8 dicembre. Inoltre, nell'App vi è un cruscotto per vedere il saldo complessivo del cashback accumulato. Il cashback guadagnato sarà accreditato direttamente su YAP, pronto per essere speso tramite l'App nei negozi oppure online. Un ulteriore vantaggio per gli utenti di YAP è che ogni volta che viene usata la carta YAP si ha la possibilità di vincere fino a 100€ e guadagnare altro Cashback di referral invitando gli amici riconosciuto per ogni nuovo cliente che si iscrive a YAP utilizzando il vostro link di referral che trovate nell'App)! Inoltre, YAP dà una Mastercard GRATIS per pagare in tutto il mondo, comprare online, farsi ricaricare la carta, inviare e ricevere soldi dagli amici senza costi, anche se non hanno YAP


Si tratta di una carta prepagata completamente digitale e gratuita e ricaricabile da telefono, che permette di effettuare pagamenti utilizzando il proprio smartphone e viene accettata in tutti i negozi e online. Di seguito le caratteristiche principali:

  • Gratuita, in quanto non prevede costi d'iscrizione, commissioni o canone annuo;

  • Comoda, in quanto si attiva e ricarica dal proprio telefono oppure tramite carta di credito, altra carta YAP, conto corrente di qualsiasi banca e in contanti tramite i centri autorizzati

  • Veloce, in quanto permette di inviare, richiedere denaro e ricaricare in pochi secondi;

  • Ricaricabile, in quanto l'utente può spendere solo quanto è disponibile;

  • Sicura,in quanto le transazioni sono garantite da Mastercard e Nexi;

YAP è un'iniziativa NEXI, leader dei pagamenti digitali in Italia e questo è una garanzia di affidabilità.

La registrazione per l'apertura del conto YAP viene effettuata interamente all'interno dell'app, scaricabile dal seguente link...


https://financeads.net/tc.php?t=41077C267849532T

Hype

l'Applicazione Hype legata alla carta-conto di Banca Sella, è un'altra soluzione che consente di ottenere il cashback di Stato pur non avendo lo SPID o la carta di identità digitale. Quando sarà attivo, il cashback di Stato nell'App Hype vi sarà una sezione dedicata dalla quale sarà possibile collegare la carta e l’IBAN corrispondente, ricevendo così i rimborsi per gli acquisti effettuati. L’utente potrà inoltre monitorare tutte le operazioni di acquisto effettuate e verificare se ha diritto al rimborso.

HYPE rivoluziona la gestione del denaro, rendendola semplice, smart e senza costi, attraverso un’app che offre funzioni innovative e con una carta Mastercard prepagata che ha condizioni davvero uniche.

Per registrarsi e iniziare a usare HYPE bastano pochi minuti, completamente online, senza necessità di inviare documenti cartacei. Dopo l’attivazione è subito possibile utilizzare il proprio conto e il proprio IBAN, la carta invece arriva direttamente a casa in pochi giorni, senza costi. Si può scegliere fra 3 tipologie di prodotto: Start, Next e Premium


START


Il conto Start attivabile gratuitamente e senza costi di tenuta e gestione conto, oltre al servizio di pagamento e gestione del denaro, offre i seguenti vantaggi:

  • Carta di credito prepagata

  • Ricarica annuale illimitata

  • Ricarica all’istante da altra carta gratis e senza limiti

  • Bonifici istantanei gratuiti

Il conto può essere attivato gratuitamente tramite il seguente link



NEXT


Il conto NEXT, oltre a tutti i servizi di HYPE Start, offre i seguenti vantaggi:

  • Carta di debito Mastercard

  • Ricarica annuale illimitata

  • Ricarica all’istante da altra carta gratis e senza limiti

  • Bonifici istantanei gratuiti

  • Assicurazione completa su acquisti online e prelievi ATM

  • Addebito automatico delle tue spese periodiche

Il conto Next ha un costo di 2,90€ ed è attivabile dal seguente link:



Tutti gli utenti che apriranno il conto Next entro il 31/12/2020, inserendo il codice AMAZON20, riceveranno un buono Amazon del valore di 20€;


PREMIUM


il conto premium oltre alle funzionalità di pagamento e a tutti i vantaggi

di HYPE Start e Next, offre i seguenti servizi:

  • Pacchetto assicurativo (viaggi, acquisti, copertura furti ATM)

  • Paghi e prelevi gratis in tutto il mondo in qualsiasi valuta

  • Bonifici istantanei gratuiti

  • Zero commissioni ( su ricariche con carta, bollette, bollettini )

  • Assistenza prioritaria anche via WhatsApp

  • Carta di debito World Elite Mastercard

Il conto premium ha un costo di 9,90€ al mese e può essere attivato tramite il seguente link:



Tutti gli utenti che apriranno il conto PREMIUM inserendo il codice PREMIUM25 riceveranno 25€ alla prima ricarica;


Di seguito si riepilogano le differenze tra le tre tipologie di conto


Satispay

Satispay è una delle App di pagamento più note, che già prima del Cashback di Stato, prevedeva per i propri clienti un cashback per le spese effettuate con l'App. Dall'8 dicembre nel menu Servizi dell'App Satispay è presente una nuova funzionalità, che consente agli utenti di poter ricevere il rimborso senza dover ottenere ulteriori codici ed effettuare altre iscrizioni. I pagamenti effettuati con l'App rientrano nel cashback di Stato e consentono di ricevere il cashback con i massimali previsti dal programma di Stato sopra citati. Il vantaggio di Satispay rispetto all'App io è che il cashback di Stato è cumulabile con altri cashback, che l'App già prevedeva anche prima del provvedimento governativo, grazie ai propri accordi commerciali con numerosi esercenti.

Satispay è un’app di mobile payment indipendente dalle carte di credito e debito che può essere utilizzata da chiunque, con qualunque conto corrente bancario e accettata dagli esercenti con qualunque tipo di dispositivo e sistema (smartphone, tablet, computer, registratore di cassa, POS, ecommerce).

Iscriversi è semplicissimo: è sufficiente scaricare l’​app Satispay sul proprio smartphone tramite il seguente link:


inserendo il codice PROMO: TIRAMISU (si può ottenere un bonus di benventuo di 5€)


Dopo aver scaricato l'App basterà registrarsi inserendo il proprio numero di telefono, l’IBAN, un documento d’identità e il codice fiscale. Una volta creato il profilo e verificato l’IBAN nel giro di qualche giorno lavorativo, l’utente deve soltanto impostare la somma prepagata di cui desidera disporre settimanalmente su Satispay ed è pronto a iniziare la sua scoperta del mondo smart di Satispay.

I principali punti di forza di Satispay sono:

  • Velocità: permette di effettuare pagamenti con la stessa semplicità e immediatezza con cui si manda un messaggio su WhatsApp.

  • Sicurezza: è estremamente sicuro perché si alimenta direttamente dall’IBAN e non è legato ai codici della carta di credito e di debito. L’IBAN non è un dato sensibile ai fini della sicurezza e a differenza del numero di carta di credito non può essere usato da terzi per effettuare pagamenti: l’addebito è consentito solo ad istituzioni finanziarie tramite un mandato autorizzato dall’intestatario del conto.

  • Versatilità: con un’unica applicazione gli utenti possono gestire con semplicità e rapidità sia i pagamenti di tutti i giorni (acquisti nei negozi, scambio di denaro tra privati) che l’acquisto di servizi.

  • Cashback: in alcuni punti vendita o in concomitanza di particolari campagne promozionali gli utenti potranno usufruire di un rimborso immediato sulla spesa. Il Cashback non è uno sconto ma un rimborso istantaneo che avviene a posteriori del pagamento.


Nexi Pay

Anche l'app Nexi Pay consnete di aderire al cashback in pochi step con senza ulteriori iscrizioni. Inoltre, chi utilizza Nexi Pay saranno considerati validi per il cashback anche gli acquisti effettuati con smartphone utilizzando Apple Pay, Google Pay e Samsung Pay, oltre a quelli effettuati con le carte. Il cashback maturato sarà accreditato sull’Iban dichiarato dal cliente al momento dell’adesione a Nexi Pay.

Per attivare il servizio è sufficiente registrarsi dal seguente link:


https://www.nexi.it/privati/offerta/nexipay.html



In definitiva queste applicazioni possono essere una valida scorciatoia per ricevere il cashback anche senza attivare lo SPID e l'App IO. Tuttavia, a prescindere dal Cashback di Stato, si consiglia ugualmente di munirsi dello SPID e dell'App IO, in modo da poter accedere anche ad altri servizi della pubblica amministrazione e benefit come il bonus vacanze, oppure usufruire dei servizi del Bollo Auto offerti dall'ACI, come la ricezione delle notifiche di avviso di scadenza del Bollo Auto e pagarlo ricevendo conferma del pagamento avvenuto.


Indipendentemente dal metodo che preferite utilizzare: SPID e App IO oppure una delle quattro applicazioni sopra menzionate, che non richiedono lo SPID, non fatevi scappare la possibilità di ottenere un rimborso e di poter contribuire alla lotta contro l'evasione fiscale! Inoltre, dal 1° gennaio sarà attiva la lotteria degli scontrini, un'altra misura anti-evasione varata dal Governo, che insieme al cashback, oltre a contrastare l'evasione fiscale, potrebbe contribuire ad aumentare la propensione ai consumi e dare una mano per la ripartenza dell'economia duramente colpita dal Covid!


Se vi è piaciuto l'articolo e volete continuare il percorso alla scoperta dell'economia e della finanza continuate a seguirci! Vi spiegheremo in modo semplice come orientarvi in una realtà sempre più guidata da fattori economici e come prendere scelte finanziarie consapevoli!




947 views0 comments

Recent Posts

See All

Comments


bottom of page