top of page

Cosa sono i mercati finanziari? Perché sono importanti?

Updated: Nov 29, 2020

💸 📈📉 I mercati finanziari sono il luogo dove avviene lo scambio di risorse finanziarie tra soggetti in deficit di risorse e soggetti che ne dispongono in eccesso (soggetti in surplus). Sono importanti perché consentono di far confluire i capitali dagli investitori ai soggetti in deficit, di solito: Stato, aziende, banche, che grazie ai capitali raccolti, tramite i mercati, possono finanziare le proprie attività e progetti, come la realizzazione di opere pubbliche o operazioni di investimento.

I mercati rappresentano dunque il luogo di incontro tra domanda e offerta di risorse finanziarie ma come avviene lo scambio?

Gli investitori accedono ai mercati mediante operatori autorizzati, ossia intermediari (banche, società di intermediazione mobiliare dette SIM..), mediante i quali possono acquistare strumenti finanziari, come azioni e obbligazioni, emessi dalle società ,che necessitano di capitali, per finanziare le proprie attività. Tramite l’acquisto degli strumenti finanziari, che avviene mediante gli intermediari, i capitali confluiscono dagli investitori ai soggetti in deficit che assumono dunque il ruolo di debitori.





I mercati possono essere distinti in base alla natura di strumento scambiato ( di nuova emissione o meno) ma anche in base alle tipologie di strumenti negoziati (azioni, obbligazioni, valute, derivati..), alla tipologia di soggetti partecipanti, alle modalità con cui essi interagiscono, alle modalità di conclusione dei contratti e alla presenza o meno di una Autorità di Vigilanza che ne regola il funzionamento.

Una delle distinzioni più note è quella tra mercato primario e secondario, la quale dipende dalla natura dello strumento scambiato.

Ma cosa significa? scopriamolo insieme..

Il mercato primario è quello in cui vengono scambiati i titoli di nuova emissione, che le società collocano per raccogliere capitali. Si tratta dunque di strumenti finanziari appena emessi. Ad esempio, nel caso di emissione di nuove azioni da parte di una società, il loro collocamento avviene sul mercato primario mediante la cosiddetta Offerta Pubblica di sottoscrizione (IPO – Initial Public Offering), con cui una società può quotarsi per la prima volta sul mercato, oppure emettere nuove azioni per raccogliere ulteriori capitali. Quanto detto vale anche per i titoli di debito. Infatti, le obbligazioni di nuova emissione con cui lo Stato, le banche e le altre società raccolgono capitale, vengono collocate sul mercato primario. Al tempo stesso, gli investitori possono acquistare o vendere anche strumenti finanziari già in circolazione, ossia strumenti già esistenti e precedentemente collocati. Tali scambi avvengono sul mercato secondario che rappresenta il luogo di negoziazione di strumenti già emessi. Esempi di mercato secondario sono il mercato MTA, in cui vengono scambiate le azioni già in circolazione, il MOT e il mercato MTS in cui vengono scambiati i Titoli di Stato e le obbligazioni, i quali differiscono principalmente per il taglio delle operazioni. Infatti, il MOT è accessibile agli investitori retail che operano con piccoli tagli, mentre il mercato MTS è riservato agli operatori istituzionali (soggetti specializzati), che effettuano operazioni con taglio minimo di 2,5 milioni di euro. I mercati si possono distinguere anche in base alla presenza di un Autorità regolamentare in in mercati regolamentati o non regolamentati (Over the Counter - OTC) oppure in base allo strumento negoziato ad esempio: mercato azionario (MTA è il mercato italiano), mercato obbligazionario (MOT e MTS), il mercato valutario (Forex) e il mercato dei derivati IDEM solo per citarne alcuni.

In definitiva, indipendentemente dalle caratteristiche dei singoli mercati, la loro funzione è quella di consentire la negoziazione di strumenti finanziari e di costituire il luogo di incontro di domanda e offerta di risorse finanziarie, facilitandone il flusso dalle unità in surplus alle unità in deficit.


Se ti è piaciuto l'articolo e vuoi continuare questo viaggio alla scoperta della finanza continua a seguirci e saremo felici di farti da guida spiegando in modo chiaro e semplice anche le tematiche più complesse!


"Finedu help you to bridge the gap bringing financial education everywhere for everyone just with a click"






9 views0 comments

Recent Posts

See All

Comentarios


bottom of page