top of page

In arrivo la Lotteria degli Scontrini!

A partire dal 1° gennaio 2021 partirà ufficialmente la Lotteria degli Scontrini. Si tratta di una misura varata dal Governo, che insieme al Cashback il quale partirà l’8 dicembre 2020, è volta a contrastare l’evasione fiscale e favorire la tracciabilità dei pagamenti. Ma di cosa si tratta e come funziona?!? Scopriamolo insieme! Si tratta di un concorso a premi in denaro, che prevede estrazioni con cadenza settimanale, mensile e annuale di premi, legati agli acquisti effettuati e che vengono riconosciuti sia ai consumatori sia agli esercenti. La Lotteria degli scontrini è stata introdotta con la Legge di Bilancio 2017 ma ha subito diversi rinvii e modifiche, che ne hanno posticipato la data di inizio al 1º gennaio 2021. Tuttavia dal 1º dicembre 2020 è possibile richiedere il Codice Lotteria indispensabile per partecipare alla lotteria e vincere i premi


. La Legge di Bilancio 2017 prevedeva premi sia per i pagamenti in contanti sia con metodi tracciabili, mentre la legge di Bilancio 2021 limiterà i premi ai pagamenti con metodi cashless, al fine di incentivare i consumatori a scegliere metodi di pagamento tracciabili e abbandonare progressivamente l’utilizzo di denaro contante.


Come partecipare al programma? Per partecipare al concorso è indispensabile il Codice Lotteria, che si può ottenere registrando il proprio codice fiscale sul sito https://www.lotteriadegliscontrini.gov.it e cliccando su genera codice.

In caso di smarrimento del codice basta generarlo di nuovo accedendo al portale e ripetendo la procedura. Una volta ottenuto il codice basterà mostrarlo all’esercente prima del pagamento e sarà quest’ultimo, che dovrà trasmettere i dati all’Agenzia delle Entrate. Per farlo dovrà disporre del registratore di cassa telematico, che sarà obbligatorio a partire dal 1º gennaio 2021. Non è necessario conservare gli scontrini, poiché i dati saranno trasmessi dall’esercente.

In base alle regole del Decreto Legge fiscale legato alla manovra, gli esercenti dovranno trasmetter anche i dettagli della singola operazione, ossia:

  • data;

  • importo;

  • modalità di pagamento;

  • codice lotteria del cliente.

Solamente tramite l'acquisizione di tali dati sarà possibile per l'Agenzia delle entrare mettere in atto le procedure automatiche per l'estrazione dei premi



I vantaggi saranno sia per i consumatori che per gli esercenti. Infatti vi sono premi in denaro per entrambi. Non è necessario conservare gli scontrini. Infatti, i dati saranno trasmessi dall’esercente e per ogni euro di spesa verrà generato un biglietto virtuale associato al vostro codice per partecipare alla lotteria. Si tratta dunque della prima misura anti-evasione, che coinvolge direttamente il consumatore, poiché è proprio quest’ultimo a dover fornire il codice al negoziante.



Per aderire al programma occorre essere persone fisiche maggiorenni residenti in Italia ed effettuare acquisti a partire da 1€, purché, tali acquisti non siano effettuati nell’ambito dell’attività di impresa o professione. Sono esclusi anche gli acquisti online e le spese scaricabili dalla denuncia dei redditi come i medicinali



La lotteria prevede tre tipi di estrazioni: settimanali, mensili e annuali.

Le estrazioni settimanali:

· Saranno 15 a settimana

· Prevedono 25.000€ di premio per i consumatori

· 5.000€ di premio per i negozianti


Le estrazioni mensili:

· Saranno 10 ogni settimana

· Prevedono 100.000€ di premio per i consumatori

· 20.000€ di premio per i negozianti

L’estrazione annuale prevede invece una sola estrazione con un maxi premio di fine anno di 5milioni di euro per il consumatore e di 1milione per l’esercente.

La prima estrazione sarà il 14 gennaio e per controllare le vincite basta accedere con SPID all’area riservata del portale lotteria. Inoltre, la vincita verrà comunicata tramite posta elettronica certificata o raccomandata. In caso di vincita sarà riconosciuto un premio anche all’esercente.



Il Portale https://www.lotteriadegliscontrini.gov.it contiene tutte le informazioni relative ai servizi specifici connessi alla lotteria, e sarà attivo a partire dal 1° dicembre 2020. All’interno del Portale ci sono due aree: una pubblica e una riservata.

L’area pubblica accessibile senza registrazione consente di:

  1. generare il codice lotteria;

  2. consultare le seguenti informazioni:

  • modalità di partecipazione.

  • calendario delle estrazioni;

  • stato delle singole estrazioni;

  • i codici vincenti degli scontrini commerciali e quelli relativi ai premi non reclamati;

  • modalità di riscossione dei premi;

Invece, all’area riservata si accede tramite le seguenti credenziali: Spid (identità digitali), Fisconline ed Entratel oppure mediante la Carta nazionale dei servizi (Cns) forse più nota come “tessera sanitaria”

Dall’area riservata è possibile:

  • accedere alle informazioni relative al proprio profilo registrate in fase di registrazione;

  • controllare il numero di biglietti virtuali della lotteria associati ad ogni scontrino commerciale derivante dalla spesa effettuata;

  • verificare le vincite;

  • controllare i termini per reclamare i premi;

  • attivare sms e altri servizi di comunicazione.

I dati relativi alle eventuali vincite, sono disponibili sul Portale per 24 mesi dal momento della loro acquisizione. Infine, sia dall’area riservata sia dall’area pubblica del Portale è possibile segnalare i problemi eventualmente riscontrati.

Non ci resta dunque che richiedere il codice sul portale https://www.lotteriadegliscontrini.gov.itper tentare la fortuna partecipando alla Lotteria degli Scontrini, la prima lotteria che non prevede alcun costo di partecipazione!


Audentes Fortuna Iuvat, Carpe Diem!


Se vuoi continuare il percorso alla scoperta del mondo della finanza e capire come usufruire dei provvedimenti varati dal Governo continua a seguirci!


#JoinFinedu la Community di educazione finanziaria nata per aiutare le persone a colmare il gap di conoscenza e prendere scelte finanziarie consapevoli


20 views0 comments

Comentarios


bottom of page