top of page

LA PAZIENZA È LA VIRTÙ DEI FORTI

Nel frenetico mondo della finanza, dove le fluttuazioni dei mercati possono avvenire in un batter d'occhio, una delle strategie più sottovalutate è quella di dare tempo ai propri investimenti. Mentre la ricerca di rendimenti rapidi può essere allettante, è importante ricordare che la vera ricchezza si costruisce nel tempo. In questo articolo, esploreremo l'importanza di dare tempo ai tuoi investimenti e come questa strategia può portare a enormi profitti, grazie all’interesse composto.

Ma cos’è questo interesse composto? La nuova meme-coin di turno che vi promette di farvi diventare milionari in qualche giorno? No, non è una criptovaluta ma ci permetterà lo stesso, col giusto capitale e col giusto tempo, di diventare milionari. Sto delirando? Non proprio, ora vi spiego di che parlo. Ma prima mettetevi comodi, che vi racconto una storia.


(Come mi sento in questo momento)


“In tempi antichi, nell'antico regno della Persia, viveva un Re di una ricchezza incommensurabile, tale da trovarsi oppresso da una noia senza fine. Un giorno, stanco di questa condizione, il Re decise di offrire una ricompensa a chiunque fosse riuscito a intrattenerlo. Dopo i vani tentativi di cantastorie, illusionisti e giocolieri, un giorno si presentò alla corte del Re un umile mercante. "Maestà, permettetemi di presentarvi il gioco degli scacchi", disse il mercante, mostrando una tavola suddivisa in 64 caselle bianche e nere e 32 pedine intagliate. Inizialmente perplesso, il Re si appassionò al gioco mentre il mercante gli spiegava le regole. La passione del Re per gli scacchi crebbe talmente tanto che trascorsero l'intera notte a giocare insieme.

Il giorno seguente, entusiasta degli scacchi, il Re chiese al mercante quale ricompensa desiderasse. Questi rispose che voleva semplicemente del grano, specificando tuttavia che voleva un chicco per la prima casella, due per la seconda, quattro per la terza e così via fino alla sessantaquattresima casella. Sorpreso, il Re rise e acconsentì alla richiesta del mercante. Gli scribi si misero subito al lavoro per calcolare quanti chicchi di grano dovessero essere dati al mercante. Ma, con loro stupore, si resero ben presto conto che non c'era abbastanza grano nell’intero regno per soddisfare la richiesta del mercato. Anzi, neanche potendo coltivare l’intera superficie terrestre sarebbe stato possibile reperire una tale quantità di grano” (se siete curiosi, il numero che viene fuori dal calcolo è 1.850 miliardi di tonnellate,  che corrisponde alla somma della produzione mondiale di grano di 3.000 anni).


Bella questa storia eh? Ma è tutta fantasia giusto? Non proprio. Questa leggenda non parla altro che dell’interesse composto, una delle ragioni principali per cui bisogna portare pazienza con i nostri investimenti. In parole semplici, la capitalizzazione composta si verifica quando i guadagni dei nostri investimenti vengono automaticamente reinvestiti e iniziano a generare a loro volta ulteriori guadagni. Nel corso del tempo, questo effetto si amplifica, consentendo al nostro capitale di crescere in modo esponenziale.

Vi faccio un esempio pratico. Prendiamo i seguenti ingredienti:

  • €30.000 di capitale iniziale.

  • €300 di versamenti aggiuntivi.

  • L’MSCI world, che è uno degli indici azionari globali più famosi, che ha ottenuto un rendimento medio annuo dell’8,28% dal 1987 ad oggi.

  • 30 anni di pazienza.

Fatto la spesa? Bene, ora buttate tutto nel pentolone, mescolate con perseveranza e quello che otterrete alla fine è questo:



Figo vero? Non andiamo poi così lontani da quello che vi accennavo all’inizio: col giusto capitale e col giusto tempo possiamo arrivare ad accumulare anche un milione di euro. Notate che in 30 anni, il capitale che abbiamo effettivamente investito è di neanche €140.000 (€30.000 di versamento iniziale e €108.000 di versamenti mensili). Quello che sgobba davvero è l’interesse composto (in celeste nel grafico) e l’unica cosa di cui ha davvero bisogno è la vostra pazienza. In fin dei conti, la risorsa più preziosa che l’uomo ha è il proprio tempo e l’interesse composto ce lo paga molto bene.


(io che guardo il mio portafoglio in attesa dell'interesse composto)


Uno degli errori più comuni che gli investitori commettono è cercare di entrare al momento giusto nel mercato (oppure, in gergo tecnico, di fare market timing), ovvero cercare di prevedere quando comprare o vendere le azioni. Questo comportamento è estremamente rischioso e spesso porta a risultati deludenti. La storia infatti dimostra che il mercato è imprevedibile (in gergo tecnico, visto che siamo in vena, si dice che segue un processo stocastico di random walk) e tentare di prevedere i suoi movimenti può essere estremamente difficile, se non impossibile.

Invece di cercare di anticipare il mercato, è meglio adottare un approccio di investimento a lungo termine. Investire regolarmente nel mercato, anche quando le cose sembrano incerte, ci consente di beneficiare della mediazione dei costi nel tempo e di ridurre il rischio di cadere vittima delle fluttuazioni di breve termine del mercato.

Un'altra strategia chiave è la diversificazione del portafoglio. Investire in una varietà di asset, come azioni, obbligazioni, fondi comuni di investimento e immobili, può aiutare a ridurre il rischio complessivo del tuo portafoglio e massimizzare i rendimenti nel tempo. Quando costruisci un portafoglio diversificato, è importante considerare i tuoi obiettivi finanziari, il tuo orizzonte temporale e il tuo livello di tolleranza al rischio. Investire in una varietà di asset ti consente di proteggerti dalle perdite in uno specifico settore o mercato e ti aiuta a sfruttare le opportunità di crescita in diversi settori dell'economia.

Dare tempo ai tuoi investimenti è una delle strategie più efficaci per massimizzare i profitti nel lungo periodo. Concentrandoti sulla capitalizzazione composta, resistendo alla tentazione di fare market timing e diversificando il tuo portafoglio, puoi costruire una base solida per il tuo successo finanziario nel tempo.

8 views0 comments

Comments


bottom of page